La normativa italiana, come anche la normativa dell'Unione Europea (UE), contiene regolamenti specifici che limitano la presenza di nichel nei gioielli per proteggere la salute dei consumatori e prevenire reazioni allergiche. La principale normativa applicabile è attualmente il Regolamento Europeo 1907/2006 – REACH – e integrazioni, il quale stabilisce che i valori corretti di rilascio del Nichel sono:

  • entro il limite 0,5 microgrammi/cm2/settimana per i prodotti a contatto con la pelle con uso prolungato
  • entro il limite di 0,2 microgrammi/cm2/settimana per i prodotti inseriti in parti perforate del corpo

La dicitura "Nickel Free" (o "Senza Nichel" in italiano) è una dichiarazione che indica che un gioiello o un articolo di bigiotteria non contiene nichel o contiene una quantità di nichel così bassa da essere considerata sicura per le persone che sono sensibili o allergiche al nichel. Questa dicitura è utilizzata per rassicurare i consumatori sulla sicurezza dei prodotti e per indicare che sono stati realizzati in modo da minimizzare il rischio di reazioni allergiche causate dal nichel.

Anche se un gioiello è dichiarato "Nickel Free", è sempre importante utilizzarlo in modo responsabile. Ad esempio, evitare di indossare gioielli in aree della pelle sensibile o irritata e rimuoverli prima di fare il bagno o di andare a letto.

Facciamo ulteriore chiarezza:

  1. Nickel Tested (Testato per il Nichel): Quando un prodotto è contrassegnato come "Nickel Tested", significa che il produttore ha condotto test per determinare la quantità di nichel presente nel prodotto. Questa dichiarazione suggerisce che il produttore ha effettuato test per garantire che il prodotto rispetti i limiti di rilascio di nichel stabiliti dalle normative, come ad esempio la Direttiva europea che impone un limite di 0,2 microgrammi di nichel per centimetro quadrato di superficie di contatto per settimana. Tuttavia, il prodotto potrebbe ancora contenere una piccola quantità di nichel, ma questa quantità dovrebbe essere al di sotto dei limiti considerati sicuri per la maggior parte delle persone sensibili al nichel.

  2. Nickel Free (Senza Nichel): La dicitura "Nickel Free" indica che il prodotto è stato progettato e fabbricato in modo da contenere una quantità trascurabile di nichel o addirittura nessuna traccia di nichel. Questa dichiarazione è destinata a rassicurare i consumatori, in particolare coloro che sono sensibili o allergici al nichel, che il prodotto è sicuro da indossare senza il rischio di reazioni allergiche al nichel. I prodotti "Nickel Free" dovrebbero essere conformi alle normative che limitano la presenza di nichel.

Tuttavia, è importante notare che, anche se un prodotto è etichettato come "Nickel Free", potrebbe essere prudente effettuare un test cutaneo preliminare su una piccola area di pelle per assicurarsi che non vi siano reazioni allergiche, specialmente se sei particolarmente sensibile al nichel.

Sebbene cerchiamo di fornirci da produttori che si impegnano in una produzione nel rispetto delle normative vigenti, data la vastità di articoli a magazzino, non possiamo garantire e verificare tutti i singoli lotti.

Prodotto aggiunto al comparatore